Esercizi di yoga per superare l'affaticamento mentale

Yoga Exercises Overcome Mental Fatigue




yoga Immagine: Namita Piparaiya

Se ti senti spesso stanco, sopraffatto ed emotivamente svuotato, potresti soffrire di affaticamento mentale. Se lasciato incontrollato, uno stress persistente come questo può provocare esaurimento. E vogliamo evitare quella fase. Perché non solo i nostri livelli di motivazione, produttività e prestazioni diminuiscono, anche i nostri sintomi assumono una natura più fisica, come mal di testa, nausea o problemi digestivi.

Pertanto, seguire una dieta sana, una migliore gestione del tempo, pause regolari, esercizio fisico regolare e Yoga sono tutti fondamentali per la nostra forma fisica. Nello specifico, lo Yoga fornisce il perfetto contrappeso a tutte le attività che ci mettono in uno stato di affaticamento. Poiché l'esaurimento mentale è spesso il risultato di troppe cose nella nostra vita, ciò potrebbe significare troppe responsabilità, chiamate, riunioni, distrazioni, interruzioni, richieste e così via. La parola chiave qui è 'troppo'. Un elenco di cose da fare che non finisce mai è certamente una corsia preferenziale per un guasto. E quasi tutte le pratiche yoga ci aiutano a fare quella cosa di cui abbiamo più bisogno - ci aiutano a rallentare consapevolmente - un trattamento tanto desiderato per il sistema nervoso esausto.

Ecco alcune tecniche yoga di Namita Piparaiya, Yoga and Ayurveda Lifestyle Specialist, Founder - Yoganama che puoi facilmente includere nella tua vita quotidiana per gestire lo stress ed essere mentalmente in forma.

Yoga Nidra
Yoga Nidra Immagine: Namita Piparaiya

Questa è una pratica di meditazione guidata che fai in Shavasana. In questa pratica, non dormi, ma mantieni la consapevolezza dello stato tra l'essere sveglio e il sonno. Pertanto, Yoga Nidra è come dormire con un pizzico di consapevolezza. Non sei né completamente sveglio né completamente addormentato. È una pratica meditativa, ma puoi anche esercitarti prima di coricarti per goderti un sonno più riposante e profondo.

Hatha Yoga

Lo Yoga a ritmo moderato, praticato con consapevolezza del respiro, ha un effetto molto equilibrante sul sistema nervoso. Per usare veramente lo Yoga per contrastare i nostri stress quotidiani, dobbiamo praticare con uno spirito non competitivo. L'intenzione è di rimanere in contatto con il nostro respiro mentre ci muoviamo attraverso le posizioni di varia intensità.

Pranayama
Pranayama Immagine: Namita Piparaiya

Il nostro respiro si collega direttamente al nostro sistema nervoso. Respirando in modi specifici, possiamo creare diverse reazioni nel corpo. Ad esempio, l'espirazione ha un effetto molto calmante poiché attiva la risposta di rilassamento nel nostro cervello. Funziona come un interruttore che dice al cervello di entrare in modalità 'riposo e recupero'. Questo è fantastico perché la maggior parte delle volte il nostro corpo è nello stato esattamente opposto di stress elevato e sovraccarico. Pertanto, lavora sulle pratiche di pranayama che implicano l'aumento della durata della tua espirazione. Questi sono Nadhi Shuddhi (Respirazione a narici alternate) e Vishama Vritti Pranayama (Respirazione ineguale). Anche altre pratiche di respirazione, come la respirazione in scatola o la respirazione 4-7-8, sono utili.

Meditazione di consapevolezza
Meditazione di consapevolezza Immagine: Namita Piparaiya

Questa forma di meditazione è semplice, accessibile e altamente efficace. Ispirato dalle pratiche buddiste, in questa meditazione, l'intenzione è di mantenere la tua attenzione nel momento presente. Per non pensare né al passato né al futuro, ma essere consapevoli del qui e ora. Uno dei modi migliori per farlo è concentrarsi sul flusso del nostro respiro. Osservando il processo di respirazione, possiamo godere di alcuni momenti in cui siamo completamente consapevoli nel momento presente.

Nel nostro mondo di grandi aspettative, ci sforziamo continuamente di fare sempre meglio. Lo yoga ci insegna a rallentare e tornare al presente, non a sforzarci, ma a osservare. È l'unico ingrediente mancante per la maggior parte di noi. Ecco perché è essenziale includere attivamente pratiche di gestione dello stress come lo Yoga per ricostituire le nostre riserve energetiche e mantenere uno stile di vita equilibrato. Solo così potremo perseguire in modo sostenibile i nostri impegni quotidiani.

Leggi anche: 5 posizioni yoga per ottenere una pancia tonica