Tè: varietà, benefici e come bere

Tea Varieties Benefits



Tè: varietà, benefici e come bere

Potrebbe essere la bevanda più popolare al mondo, ma il tè, tranne che per tè verde - non è realmente vista come una bevanda salutare e spesso ha una cattiva reputazione a causa del suo contenuto di caffeina. Tuttavia, può offrire alcuni vantaggi, diamo un'occhiata a questi.

Benefici del tè per la pelle

Il tè è ricco di antiossidanti e questo assicura la salute delle cellule, prevenendo l'insorgenza del cancro. Può anche giovare alla pelle, mantenendola più sana e prevenire l'invecchiamento precoce . Esistono due tipi di tè: tostato ( tè in polvere ) e non torrefatto ( tè in foglia ). I tè in foglia sono più ricchi di antiossidanti e fitonutrienti.

Il tè può aiutare a eliminare i grassi trans

Il tè può aiutare ad eliminare i grassi trans, di cui l'India urbana tende a consumare in abbondanza. Questo, a sua volta, può prevenire l'insorgenza di malattia cardiovascolare , modera la pressione sanguigna e riequilibra i livelli di colesterolo. Il tè può essere consumato nero o verde da allora bevitori di tè sembrano meno probabilità di avere malattie cardiovascolari. I flavonoidi (catechine ed epicatechine) aiutano a prevenire e curare l'infiammazione cellulare che mantiene in funzione le arterie.

Il tè può aiutare a migliorare la salute cognitiva

Bere circa 2-3 tazze di tè al giorno può aiutare a migliorare la salute cognitiva, mantenendoti vigile, mantenendo la mente agile e aiutando a tenere a bada malattie come il Parkinson e l'Alzheimer. I tè verdi possono anche ridurre il rischio di ictus e altre menomazioni correlate. I tè contengono tannini che agiscono come antidepressivi e creano una buona sensazione.

rimedio casalingo indiano per la forfora e la caduta dei capelli
I tè sono utili per curare la tosse e il raffreddore

I tè sono utili per curare tosse e raffreddore, soprattutto se infuso con spezie tradizionali come zenzero e miele. Può anche essere usato per sopprimere i sintomi dell'influenza e aumentare l'immunità .

Quali varietà dovresti bere?

Tè nero e verde

Tè neri e verdi provengono entrambi dallo stesso arbusto, ma le foglie sono trattate diversamente. Il tè nero ha quantità leggermente inferiori di flavonoidi rispetto a tè verde a causa delle fasi di lavorazione aggiuntive (appassimento e ossidazione) che degradano alcuni flavonoidi. Altre varietà di tè comuni includono tè bianco (appassito e non ossidato), tè giallo (non filtrato, non ossidato ma ingiallito), oolong (appassito, ammaccato e parzialmente ossidato), tè nero (appassito e completamente ossidato) e tè verde post-fermentato (non filtrato e non ossidato, ma lasciato fermentare).

Tisane , che non contengono foglie di tè ma sono invece infusi di frutti, erbe o fiori popolari, sono più appropriatamente caratterizzati come tisane. Questa miscela senza caffeina di spezie, frutta e prodotti botanici viene preparata e servita come il tè e contiene vari benefici a seconda degli ingredienti. Menta, cannella, liquirizia, zenzero e cinorrodi sono popolari.

Quanto tè dovresti bere?

Tea Council consiglia di bere

Il Tea Council raccomanda di bere il tè solo lontano dai pasti, mai durante o subito dopo. Limita l'assunzione di tè a non più di 3-5 tazze al giorno, due delle quali dovrebbero idealmente essere non torrefatte. Il tè di per sé è una bevanda a zero calorie. Il latte e lo zucchero apportano in media 30 calorie per tazza da 125 ml, quindi ricordati di questo quando lo bevi!