La scarsa igiene intima è una delle cause principali del cancro cervicale

Poor Intimate Hygiene Is One Biggest Causes Cervical Cancer



Salute

Immagine: shutterstock

Il cancro cervicale sta diventando uno degli oneri sanitari emergenti per la femminilità. Cancro cervicale è il quarto in più Comune tipo di cancro per le donne in tutto il mondo, ma anche uno dei tipi più prevenibili di cancro . La maggior parte dei casi di cancro cervicale sono causati dalla trasmissione sessuale papilloma-virus umano (HPV). Secondo i dati diffusi nel 2018 dal Centro HPV, in India, il cancro cervicale è il secondo tipo di cancro più comune tra le donne. Si stima che circa 160 milioni di donne di età compresa tra i 30 ei 59 anni siano ad alto rischio di svilupparlo. L'HPV è molto comune e sarebbe interessante sapere che molte donne che hanno il virus del papilloma umano potrebbero finire per non svilupparlo.

Quindi ha molto a che fare con fattori ambientali e di stile di vita. Si è visto che i paesi con un basso indice socio-demografico hanno un numero elevato di donne traumatizzate dal cancro cervicale. Fattori che vanno dall'indulgere in rapporti sessuali non protetti, malattie sessualmente trasmissibili, mancanza di igiene durante le mestruazioni, clamidia, un sistema immunitario debole, fumo, ecc ... potrebbero essere le cause probabili. In India, c'è uno stigma sociale che circonda gli esami pelvici. La mancanza di uno screening regolare, ha anche un ruolo enorme da svolgere al fine di arrestare l'insorgenza precoce della malattia. Poiché il cancro cervicale può richiedere 20 anni o più per svilupparsi dopo un'infezione da HPV. Il modo migliore per prevenire questo cancro è vaccinarsi e cercare di mantenere una corretta igiene intima.

Possibili cause di cancro cervicale

Salute

Immagine: pexels.com

Lo sviluppo del cancro cervicale è un processo graduale attraverso il quale la neoplasia intraepiteliale cervicale localizzata si sviluppa nella cervice e progredisce in forme di carcinoma invasivo e metastatico. Prove crescenti suggeriscono che i microbi, il papillomavirus umano (HPV) e il sistema immunitario interagiscono strettamente tra loro per governare l'omeostasi dell'ambiente vaginale e la salute del tratto genitale inferiore delle femmine. I ceppi microbici vaginali benefici come i lattobacilli svolgono un ruolo protettivo nella cancerogenesi della cervice dopo l'infezione da HPV.

Perché è consigliata una corretta igiene intima

La zona intima femminile è delicata ed è più soggetta alle infezioni. Ha un pH acido (range da 3,8 a 4,5), che aiuta a tenere sotto controllo batteri buoni (come lattobacilli) e batteri cattivi Ci sono vari fattori che possono influenzare il pH vulvare, inclusi fattori endogeni (es. Umidità, sudore, vaginale secrezione, mestruazioni, urina e contaminazione fecale, piegatura anatomica, genetica ed età) e fattori esogeni (ad es. sapone, detergenti, prodotti cosmetici, lubrificanti e spermicidi, occlusione con indumenti stretti o assorbenti, prodotti per la rasatura e la depilazione). Quindi l'alterazione del pH aumenta il rischio di infezione vaginale. Tuttavia, mantenere pulita la zona intima può aiutare a ridurre il rischio di cancro cervicale. Potrebbe non essere in grado di prevenire completamente il cancro, ma pratiche igieniche adeguate possono sicuramente ridurre le possibilità di contrarre la malattia. Questo non significa solo mantenere pulita la zona, ma anche mantenere una buona igiene intima e sessuale.

Chintan Gandhi, amministratore delegato e direttore, Millennium Herbal Care, elenca cinque suggerimenti utili per tenere sotto controllo la salute intima delle donne:

1. Tenere asciutto tutto il tempo

Ci saranno momenti in cui potrai immergerti invariabilmente sotto la pioggia. Indossare indumenti asciutti, soprattutto gli indumenti interni che tendono a inumidirsi a causa dell'umidità atmosferica aggiunta, è tanto più dannoso per se stessi, poiché si tende a sudare molto durante questa stagione. Poiché indossare indumenti intimi o biancheria intima in tessuto sintetico per lunghi periodi può trattenere l'umidità causando irritazioni e attriti, è importante scegliere consapevolmente tessuti naturali e traspiranti.

2. Pratiche sessuali sicure

Salute

Immagine: shutterstock

Gli studi hanno dimostrato che le donne che hanno molti partner sessuali aumentano il rischio di sviluppare l'HPV e il rischio di cancro cervicale. E se sei sessualmente attivo, usa un contraccettivo ogni volta per sicurezza. I rapporti sessuali non protetti ti lasciano a rischio di contrarre malattie a trasmissione sessuale che possono aumentare il rischio di contrarre l'HPV e aumentare notevolmente le possibilità di sviluppare cambiamenti precancerosi della cervice.

3. Mantenere la pulizia e l'igiene

Pulisci frequentemente la tua zona intima per mantenerla libera da infezioni e odori microbici (batterici e fungini). Si consiglia di pulire la zona intima due volte al giorno, durante il bagno mattutino e prima di coricarsi. In caso di sudorazione eccessiva, è meglio pulire e asciugare più spesso.

Per la pulizia della zona intima, utilizzare sempre prodotti per il lavaggio intimo appositamente progettati, sicuri con ingredienti naturali e privi di tensioattivi nocivi come il sodio laurilsolfato.

I lavaggi intimi femminili sono considerati più appropriati per la salute intima, in particolare quelli contenenti acido lattico, con un pH acido aiuta ad aumentare l'omeostasi della mucosa vaginale e serve come utile terapia aggiuntiva nelle donne con infezioni vaginali.

4. Mantieniti idratato

Bere molta acqua e liquidi per mantenere le vie urinarie arrossate e in salute. L'acqua aiuta a eliminare le tossine dal corpo e mantiene l'equilibrio del pH del corpo. A causa dell'eccessiva sudorazione e dell'assunzione di liquidi inadeguata, si tende a perdere liquidi corporei e sali che potrebbero potenzialmente portare a sensazione di bruciore durante la minzione e irritare la zona intima. Se non curato, questo potrebbe essere un altro motivo per l'infezione del tratto urinario.

5. Mantenere un'abitudine alimentare sana ed evitare di fumare

Salute

Immagine: pexels.com

Evita di mangiare cibo piccante eccessivo, poiché il cibo acido può causare uno squilibrio del pH. Il fumo aumenta anche il rischio di sviluppare il cancro cervicale. Gli studi hanno dimostrato che il tabacco danneggia il DNA delle cellule della cervice e contribuisce allo sviluppo del cancro cervicale.

Aumenta l'assunzione di cibi ricchi di pre e probiotici come yogurt bianco, cipolla, aglio, fragola, verdure a foglia verde ed erbe ayurvediche come Guduchi, che aiuta a sostenere la crescita di batteri sani nella vagina.

Cosa devi sapere sull'igiene intima

La cura regolare e le misure preventive nella salute vaginale assicurano che rimanga fresca e pulita tutto il tempo. Mentre in questa stagione è importante lavarsi 3-4 volte al giorno, e tanto più attenzione durante le mestruazioni. Cerca di evitare acqua e sapone, poiché tendono a seccare la pelle vaginale che è estremamente delicata oltre a garantire un equilibrio di mantenimento del PH compreso tra 3,8 e 4,5. Si consiglia pertanto l'utilizzo di lavaggi vaginali che riequilibrano i livelli di pH, assicurandosi che siano privi di solfati nocivi e sostanze chimiche. I lavaggi vaginali realizzati con soluzioni naturali che trattengono lo strato di batteri buoni, che effettivamente protegge la zona vaginale e uccide i batteri cattivi sono i più adatti. Ci sono molti prodotti OTC che lottano per lo spazio negli scaffali, ma è consigliabile essere esigenti e consapevoli, in modo da utilizzare il prodotto giusto per la tua igiene intima.

Leggi anche: Come praticare l'igiene post-sessuale