L'edizione phygital di FDCI x Lakme Fashion Week 2021 si è conclusa

Phygital Edition Fdci X Lakme Fashion Week 2021 Wrapped Up




Moda
FDCI x Lakme Fashion Week si è conclusa in modo drammatico con i migliori designer come Gazal Mishra e Ruchika Sachdeva che hanno presentato le loro collezioni squisite. Il gran finale ha visto protagoniste alcune delle celebrità più amate di Bollywood, dalla giovane Ananya Panday all'affascinante Divya Khosla Kumar.

Dandoci la conclusione più sorprendente della settimana della moda, i modelli erano pieni di silhouette intriganti che andavano dal loungewear comodo e alla moda ai ricchi sari in tonalità vivaci. Anche se siamo ancora sconvolti dal fatto che la settimana della moda sia giunta al termine, siamo entusiasti di condividere ciò che l'ultimo giorno aveva in serbo per noi.

Scorri verso il basso per scoprire i momenti salienti della giornata che ha concluso magicamente la settimana della moda di quest'anno.

FDCI x Pearl Academy

Moda
Moda
Moda
ModaImmagine: @lakmefashionwk

Gli studenti del dipartimento di moda di Pearl Academy hanno presentato la loro collezione 'Gender Me Good', che parla di fluidità di genere e autoespressione. Il tema è stato ispirato dal saggio di Judith Butler intitolato 'Gender Trouble' e tenta di rompere i costrutti costruiti dalla società, prendendo elementi da ciò che è più considerato maschile o femminile. Con i giovani che definiscono il modello per il futuro per creare stili che riflettano i costumi della società, la settimana della moda continua ad essere un incubatore di talenti, offrendo ai giovani designer opportunità sane di presentare il loro lavoro.

6 gradi - Sanjukta, Varun Chakkilam Label, Shaveta & Anuj, Gazal Mishra, Tatwamm di Abhishek e Vinita
Siamo rimasti sbalorditi dalle collezioni intrise di uno stile unico e di un artigianato intricato. 6 Degree ha presentato Sanjukta, Varun Chakkilam Label, Shaveta & Anuj, Gazal Mishra e Tatwamm di Abhishek & Vinita che ci hanno lasciato senza fiato con le loro squisite collezioni.


ModaImmagine: @lakmefashionwk

L'abbagliante collezione 'Shukoolaa' di Sanjukta Dutta ha portato sul palco la bellezza dei tessuti indiani in ensemble indo-occidentali che vanno da splendidi sari, lehengas vorticose, gonne da baci sul pavimento e abiti regali a palazzi disinvolti, kurta e giacche innovative utilizzando stampe sperimentali, motivi in ​​argento e oro, che hanno conferito alla collezione un sapore contemporaneo.


ModaImmagine: @lakmefashionwk

L'ultima collezione di Gazal Mishra 'Uzbek Vintage' mostra i suoi esclusivi ensemble che raccontano la colorata e graziosa storia del lussureggiante fogliame dell'Uzbekistan. La collezione era ricca di silhouette classiche in tessuti trasparenti con fili pesanti e ricami zardozi che conferivano agli ensemble un fascino femminile. Lo stilista sembrava parziale a una tavolozza rosa bruciato vista in splendide sharara, maxi gonne, pantaloni fluenti e abiti midi che parlavano delle tendenze del momento.


ModaImmagine: @lakmefashionwk

La splendida linea nuziale di Shaveta e Anuj Choudhary intitolata 'Qalb', che significa cuore, è l'epitome di immensa bellezza e maestria. Con tessuti raffinati e intricato lavoro zardozi, le silhouette andavano da kalidar kurtas, gonne lunghe ricamate e mini kurtas a delicati dupatta e sari con orli arruffati che riflettono i cuori delle spose contemporanee. Le sfumature sono passate rapidamente dal rosso e dal verde all'oro glorioso e hanno aggiunto un tocco di raffinatezza allo straordinario abbigliamento da sposa.


ModaImmagine: @lakmefashionwk

Varun Chakkilam ha portato alla settimana della moda una linea sfarzosa di creazioni 'Art Nouveau', perfetta per la donna sensuale e misteriosa che rispetta le offerte artigianali e apprezza la bellezza naturale. Ispirata al XVIII secolo, la collezione del designer comprendeva bustier ricamati a mano, gonne voluminose, abiti eleganti, splendidi sari e dupatta in una variegata tavolozza di colori. Portando aggiunte accattivanti agli ensemble, ha esplorato epoche e tradizioni abbaglianti che sono senza tempo e intramontabili.


ModaImmagine: @lakmefashionwk

Tatwamm di Abhishek e Vinita ha creato la magia con la sua ultima collezione, 'Rajwadi', un'ode alla moda alle straordinarie e squisite trame dell'India che porta la ricchezza tessile del paese sulla rampa. Incorporando tessuti esotici che vanno da Kanchipuram a Pochampali mescolati con intricati bandhani, il duo ha creato una miriade di sari e cholis con motivi del Rajasthan e una tavolozza di colori vivaci che ha aggiunto l'atmosfera regale della collezione.

Pawan Sachdeva

Moda
Moda
ModaImmagine: @fdciofficial

Presentando una ricca tavolozza di colori che va dai grigi, al blu cipria e alzavola fino ai cerbiatti, ai rossi e agli aranci, l'ultima collezione versatile e confortevole del designer Pawan Sachdeva, 'Neoteric', è sinonimo di nuovo moderno. La gamma di capi spaziava da giacche lunghe casual e trapuntate realizzate con tessuto PU a tomaie in pelle e pelle scamosciata perfettamente allineate con interni pop e chic, insieme a fondi dettagliati. Il designer offre versatilità nel miglior modo possibile e crea una collezione di tendenza per tutti i millennial là fuori.

Taneira

ModaImmagine: @lakmefashionwk

Fin dall'inizio, i sari di Taneira hanno offerto alle donne indiane culturalmente radicate ma progressiste con la moda come forma di autoespressione. L'ultima collezione, 'The Fusion Edit', trae un personaggio dalla grazia della flora e della fauna che troviamo nelle foreste e lo intreccia in tutti i suoi pezzi. È un'ode alla moda circolare ed è progettato con l'intento di essere utilizzato e diffuso in modo responsabile prima che alla fine ritorni sano e salvo nell'ecosfera.

Ruchika Sachdeva

Moda
Moda
Moda
Moda
ModaImmagine: @lakmefashionwk

FDCI x Lakme Fashion Week si è chiusa in bellezza con Lakme Absolute Grand Finale presenta Bodice di Ruchika Sachdeva. Entrando nel decimo anno del marchio, la designer ha presentato la sua nuova collezione, intitolata 'The Domino Effect', che è una fusione del ricco patrimonio architettonico indiano e della modernità in evoluzione. Blocchi dinamici di linee e silhouette pulite fuse per incorniciare il corpo. I design sono incentrati sui dettagli, hanno un approccio minimalista e utilizzano le tecniche artigianali più meticolose. La collezione è stata progettata per essere un matrimonio tra il nostro ricco patrimonio e la metamorfosi contemporanea che stiamo attraversando.

Leggi anche: Momenti salienti del 3 ° giorno: FDCI x Lakme Fashion Week 2021