Come mantenere i tuoi coltelli affilati come rasoi per ogni cuoco

How Keep Your Knives



consigli di bellezza a casa per il viso
acuto
Se sei uno di quelli per cui cucinare è una tregua dalla fatica di tutti i giorni, sai che un coltello affilato rende il processo molto più semplice e molto più piacevole. Ma come ogni altra cosa al mondo, un coltello ha bisogno della sua manutenzione e cura (affilatura e levigatura) in modo da poter continuare a tagliare e tritare come un professionista.

acutoImmagine: Shutterstock

Ti offriamo una guida per mantenere il tuo coltello affilato come un rasoio per ogni cuoco:

Conosci la differenza
Sebbene le parole levigatura e affilatura siano usate in modo intercambiabile, sono piuttosto diverse e appropriate per un particolare tipo di danno.

La levigatura si riferisce al raddrizzamento del bordo esistente di una lama (lato appuntito) poiché nel tempo il bordo si curverà leggermente o si piegherà fuori dalla sua posizione originale. Il convincere la superficie appuntita di nuovo in posizione è una soluzione delicata che può evitare gravi danni.

Il modo più semplice per affinare un coltello è con l'acciaio per affilare che è uno strumento dotato di un'asta d'acciaio con un manico. La superficie di questo acciaio è ruvida attraverso la quale puoi raschiare la lama attraverso l'asta (con l'angolazione corretta) che spinge (affila) il bordo su entrambi i lati, riportandolo al suo posto.

acuto Immagine: Shutterstock

L'affilatura, invece, si riferisce alla pratica di lucidare in modo aggressivo un coltello che lascia pezzi di metallo che vengono rasati per riformarne il filo, praticata solo su coltelli smussati. L'affilatura di una lama di metallo richiede un materiale più duro dell'acciaio, della pietra o della ceramica.

acuto Immagine: Shutterstock

Affinare il coltello
La levigatura dell'acciaio è uno strumento comune utilizzato per affilare le lame della cucina, un metodo preferito dai cuochi professionisti e dagli chef. Ecco come puoi farlo da solo a casa:

1. Inizia trovandoti una superficie piana (tavolo, bancone, tagliere) e posizionandoci sopra l'estremità dell'asta d'acciaio. Assicurati che non scivoli via, affilando invece le dita.

2. Tenendo il manico in acciaio con una mano, posiziona il bordo del tallone del coltello sull'acciaio usando l'altra mano. Mantenere un angolo di 15 ° -20 ° tra la lama e l'acciaio. Cerca di appoggiare le dita mentre tieni saldamente il coltello sulla sua presa, dietro il tallone.

3. Con un movimento verso il basso, trascinare la lama insieme all'acciaio mentre si tira delicatamente il coltello verso di sé. Il movimento va dallo spostamento del bordo posteriore del coltello alla sua punta.

4. Mantenere l'angolo e una leggera pressione per tutta la corsa e ripetere 3-4 volte. Ripeti il ​​procedimento per l'altro lato del coltello.

acuto Immagine: Shutterstock

Affina con questi trucchi

Andando Oldschool con Whetstone
Riformare il filo della lama del tuo coltello richiede uno strumento più resistente, che è una pietra per affilare facilmente accessibile.

1. Inizia posizionando un quadrato di carta assorbente umida su una superficie piana e appoggia la pietra per affilare su di esso per evitare che scivoli. Bagnare la lama del coltello con un po 'd'acqua in modo da ridurre l'attrito.

2. Posizionare il coltello sulla pietra dal suo lato più ruvido, con un angolo di 15 ° -20 °. Assicurati che la punta della pietra sia puntata lontano da te e appoggia le dita sulla parte piatta della lama mentre il pollice rimane sull'impugnatura.

3. Trascinare il coltello sulla pietra per affilare con un movimento circolare in un angolo costante.

4. Ripetere 3-4 volte e capovolgere la lama per continuare il processo sull'altro lato del coltello assicurandosi di utilizzare il lato liscio della pietra per affilare.

Ed è così che ti procuri un coltello affilato.

acuto Immagine: Shutterstock

Tazza / ciotola in ceramica per il salvataggio
Sembra folle ma funziona come un incantesimo. Se non hai tutte le attrezzature fantasiose, questa è la tua strada da percorrere.

1. Capovolgere la tazza in modo che il fondo sia rivolto verso l'alto mentre la si posiziona su una superficie piana. Ti imbatteresti in un anello che è rialzato e non smaltato, questa superficie è ruvida ed è più dura dell'acciaio.

2. Ripeti il ​​processo che hai fatto con una pietra per affilare.

acuto Immagine: Shutterstock

Leggi anche: Diversi tipi di coltelli che devi preparare e cucinare come un professionista!