Ecco come sto affrontando il fatto di essere lontano dal mio partner durante questo periodo

Heres How I Am Dealing With Being Away From My Partner During This Period




partner corantino


Sono quasi un anno che sto lontano dalla mia compagna. È nelle forze di sicurezza al servizio della nazione e quindi una relazione a distanza non è una novità per me. Tuttavia, questa distanza non mi ha mai influenzato come durante la prima fase del blocco. È decisamente più deprimente, solitario e, dopo un certo punto, ingestibile.

Avrebbe dovuto essere in congedo durante questo periodo, ma il blocco è stato annunciato solo una settimana prima della sua data di arrivo. Siamo bloccati in diverse città, chiusi nella nostra rispettiva casa da quasi un mese ormai.

Ho tenuto il broncio per la situazione per un po 'e ho capito che né mi dava conforto né migliorava in alcun modo. Ho anche incontrato alcuni amici che hanno a che fare con situazioni simili e che hanno difficoltà a gestire anche le faccende quotidiane. Bene, per prima cosa, è TRISTE e nessuna dose di simpatia può riempire questo vuoto. È imperativo accettare la situazione per risolverla per il tuo benessere mentale. Ecco tutto quello che puoi fare

1. Alzati dal letto e risolvilo

Inizia la tua giornata, inizia da qualche parte. Esci dalla tua camera e inizia la tua giornata preparandoti la colazione, una lunga doccia, cambiandoti vestiti migliori, allenandoti o semplicemente una tazza di caffè vicino alla finestra. Alzati in piedi ed esci dalla stanza. Segna un inizio e una fine alla tua giornata, è importante dare a te stesso un inizio. È meglio se lavori da casa. Alzati in tempo e mettiti al lavoro, non importa quanto sei produttivo, ciò che conta è che tu abbia qualcosa di costruttivo in cui concentrarti.

2. Cerca di non discutere a distanza durante una conversazione


Non posso ringraziare abbastanza la tecnologia da tenere i miei cari più vicini. Tuttavia, non tenere il broncio per la situazione con il tuo partner tutte le volte che ricevi una chiamata con lui. D'altra parte, prova a discutere i piani che avrai una volta che il blocco sarà finito. È qualcosa di positivo a cui guardare con ansia, non è vero?


partner corantino


3. Abbattere è normale

È assolutamente normale sentirsi depressi e gridare. In effetti, lo sfiato è meglio che lasciarlo costruire all'interno. Trova una persona con cui parlare, un amico, un familiare, un cugino o anche un collega di cui ti fidi. Non parlare per trovare una soluzione alla tua situazione, ma solo per farla uscire. È normale che si verifichi un guasto, ma assicurati di ricominciare da capo una volta fatto.

4. Lo stile di vita sano è una soluzione cliché, ma aiuta


Dovete tutti aver letto come mangiare sano e fare esercizio fisico sia considerato una soluzione completa per tutti i problemi: È TUTTO REALE. Non c'è niente di meglio che mantenere una buona salute per combattere una situazione difficile perché un corpo sano attira pensieri felici ed è scientificamente provato. Ora che siamo costretti a mangiare a casa, prova a cucinare almeno un buon pasto e ad allenarti anche se è di soli 10 minuti. Puoi considerare di ballare sulla tua musica preferita, fare yoga o semplicemente meditando per calmarti.

5. Finalmente dal banco di bellezza: prendi in considerazione un restyling

Ci sono risultati comprovati che un trucco di capelli o di bellezza aiuta ad affrontare una situazione deprimente. Non hai sentito di persone che cercano colori di capelli drammatici e tagli folli dopo aver vissuto eventi che cambiano la vita? È come aggiustare la tua vita aggiustando te stesso! Sebbene sia consigliabile stare lontano da tagli e rifiniture a casa, puoi concentrarti maggiormente sulla cura e sullo styling. Un bel updo per la prossima riunione video non è una cattiva idea, giusto? Oppure prendi sul serio la cura della pelle, prova i rimedi casalinghi e scopri cosa funziona meglio per te. Avvialo e ti renderai conto che fa la differenza.

E infine, auguro a voi persone coraggiose in una situazione simile tutta la forza. Stai al sicuro e resta a casa!