Ottieni il tuo sorriso smagliante con questo semplice sbiancante per denti fai-da-te

Get Your Dazzling Smile Back With This Simple Diy Teeth Whitener




bellezzaImmagine: Shutterstock

Ti lavi i denti due volte al giorno, il filo interdentale regolarmente (in pratica segui tutte le basi dell'igiene orale) ma ti ritrovi nel club 'Perché ho i denti gialli'? Con tua grande sorpresa, una cattiva igiene orale non è l'unica ragione per i denti gialli. Bere bevande come tè, caffè e persino fumo eccessivo può far sembrare i denti gialli. Ci sono molti fattori che portano a denti gialli e, sfortunatamente, la maggior parte di essi è fuori dal nostro controllo.

Ma non preoccuparti, perché abbiamo il rimedio perfetto per tutti i tuoi problemi di denti gialli. Continua a leggere e prova questo sbiancante per denti fai-da-te super semplice ed efficace.

Ingredienti richiesti:
1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
4-5 gocce di succo di limone
Spazzolino da denti normale


bellezzaImmagine: Shutterstock

Il bicarbonato di sodio è alcalino e salato, il che aiuta a schiarire le macchie di cibo a base di acidi come quelle di caffè, tè e vino rosso sui denti. Inoltre è ottimo per lo sbiancamento dei denti poiché è un abrasivo molto delicato che aiuta a rimuovere le macchie dalla superficie dei denti.


bellezzaImmagine: Shutterstock

Il limone, ancora una volta, è di natura altamente acida e può essere un ottimo agente sbiancante o sbiancante.

Metodo:
1. Prendi la suddetta quantità di bicarbonato di sodio in una ciotola
2. Ora spremi quattro gocce di succo di limone nella ciotola. Puoi aggiungerne dell'altro se non sei soddisfatto della consistenza della pasta
3. Il tuo sbiancante per denti fai da te è pronto


bellezzaImmagine: Shutterstock

Utilizzo:
Con l'aiuto di uno spazzolino da denti, applica questa pasta sui denti. Lascialo riposare per un minuto sui denti (non di più) e risciacqua questa pasta con acqua tiepida. Puoi ripetere questo processo una volta ogni due settimane per ottenere un sorriso bellissimo e abbagliante.

Leggi anche: È ora che tu crei il tuo shampoo con questo semplicissimo fai-da-te