#FeminaCares: coltiva l'arte dell'amor proprio

Feminacares Cultivate Art Self Love



Felicità Immagine: Shutterstock

Quando pensiamo al termine amore per se stessi, è facile immaginare qualcuno che si infila una maschera o si gode una candela profumata mentre sorseggia del vino rosso o anche prendersi una pausa durante il fine settimana e finire di leggere un bel libro, ma self- l'amore è molto di più.

Il termine amore di sé è stato acquistato così spesso negli ultimi tempi che il suo significato si è certamente perso durante il transito. L'amor proprio significa accettare il tuo sé più vero, con tutti i difetti e le imperfezioni che ti rendono unico come individuo. Continua a leggere per capire l'importanza dell'amor proprio e come influisce su tutte le altre relazioni che hai nella tua vita.

Felicità Immagine: Shutterstock

Rapporto con il sé
Nella vita frenetica di oggi, siamo tutti colpevoli di lavorare lunghe ore extra e straordinari durante il fine settimana, saltare i pasti per le presentazioni, scegliere i nostri colleghi piuttosto che amici intimi, fare il possibile per quella promozione - tutto nel nome della perfezione. . Siamo diventati tutti così abituati all'idea di raggiungere quella vita perfetta e abbiamo messo il nostro lavoro al di sopra di ogni altra cosa. E nel processo di desiderare la prossima cosa migliore, diventiamo incredibilmente duri con noi stessi. Routine monotone, scalare le scale aziendali e lunghe giornate di lavoro programmate, oltre a mantenere i rapporti con il nostro SO, famiglia e amico, non lasciateci concentrarci su un altro rapporto che dobbiamo dare altrettanto TLC a ... il nostro rapporto con noi stessi.

Tuttavia, l'amor proprio non significa mettersi su un cavallo alto e ignorare tutti gli altri, ricorda la life coach Priya Gehi. 'L'amor proprio non è essere egoisti. Non si tratta di mostrare a tutti quanto sei bravo in tutto. Al contrario, l'amor proprio significa semplicemente accettare il tuo sé più vero e imperfetto con tutte le imperfezioni ', spiega. L'amor proprio non implica che smetti di pensare e di prenderti cura di tutti, significa che estendi la stessa cura e gentilezza verso te stesso.

Felicità Immagine: Shutterstock

Importanza dell'amor proprio
Dici di sì quando intendi dire di no? Metti costantemente le esigenze degli altri al di sopra delle tue? Trascuri il tuo benessere? Se sì, allora hai un disperato bisogno di un po 'di amore per te stesso. “Quando prendi decisioni per compiacere gli altri ed evitare i tuoi sentimenti, li metti al primo posto e manchi di rispetto a te stesso. Questo è estremamente malsano a lungo termine ', dice Gehi. L'amor proprio è il pezzo mancante del puzzle per vivere una vita fantastica. Ecco perché l'amor proprio è così importante:

Diventi più sicuro nella vita: L'amor proprio ti insegna ad accettare te stesso così come sei. Quando pratichi l'amor proprio in modo religioso, impari ad accettare i tuoi difetti e le tue debolezze. 'Spesso facciamo la metà delle cose che non vogliamo solo per ottenere l'approvazione degli altri. Quando impariamo ad accettarci completamente, smettiamo di guardare gli altri per l'approvazione e diventiamo così più sicuri nella vita ”, spiega Gehi.

Hai sempre qualcuno su cui dipendere: C'è solo una persona al mondo di cui puoi fidarti completamente e da cui dipendere e quella persona sei tu. Quando ti innamori di te stesso prima di chiunque altro, avrai sempre te stesso per farti superare qualsiasi situazione. 'È sempre meglio dipendere da te stesso piuttosto che dipendere da qualcun altro perché in questo modo non finisci per essere deluso', scherza Gehi.

Felicità Immagine: Shutterstock

L'amor proprio ti motiva a fare scelte migliori e sane: Sapevi che quasi l'85% delle persone soffriva di scarsa autostima? Quando ami te stesso, la tua autostima aumenta automaticamente aiutandoti a fare le scelte corrette nella vita. Potrebbe essere mangiare meglio, fare esercizio fisico meglio o sviluppare relazioni sane con i tuoi colleghi.

L'amor proprio è responsabile della definizione dei confini: Quando imposti i limiti, indica chiaramente che apprezzi te stesso e non lo avrai in nessun altro modo. Il modo in cui tratti te stesso è il modo in cui imposti il ​​tono con cui le persone ti trattano. Se ti tratti con amore e rispetto, è così che le persone dovrebbero trattarti.

L'amor proprio ti aiuta a migliorare le tue altre relazioni nella vita: L'amor proprio è un prerequisito per amare qualcuno. Quando pratichi l'arte di amare e di essere contento di te stesso, aumenti simultaneamente le tue possibilità di avere un rapporto migliore con tutti nella tua vita. L'amor proprio gioca un ruolo significativo nella tua relazione con gli altri. Quando sei felice con te stesso, smetti di dipendere dagli altri per le cose e inizi ad aspettarti meno da tutti. “Cambia prospettiva per vedere il tuo rapporto con te stesso come lo vedi con tutti gli altri. Tratta la tua relazione con la stessa cura e compassione che daresti al tuo partner. Dopo tutto, il rapporto che hai con te stesso è quello che avrai per tutta la vita ”, consiglia Gehi.

L'amor proprio è necessario per il benessere mentale: Uno dei principali vantaggi dell'amor proprio è una migliore salute mentale. “Le persone che si amano hanno meno probabilità di soffrire di ansia o depressione. L'amor proprio è uno stato d'animo felice e positivo, è difficile sentirsi arrabbiati, turbati o delusi con se stessi quando si è innamorati di te ', dice Gehi.

Felicità Immagine: Shutterstock

Come avere una migliore relazione con se stessi
La relazione che avrai con te stesso determinerà il tipo di relazione che avrai con tutti gli altri ... motivo per cui è estremamente cruciale sviluppare un legame d'amore con te stesso. Ed ecco come potresti migliorare il tuo rapporto con te stesso.

Riconosci e accetta il tuo stato mentale ed emotivo: Un passo importante per amare se stessi è accettare se stessi in ogni modo possibile. Renditi conto che nessuno è così felice o positivo come sembra sul tuo feed Instagram tutto il tempo. Riconoscere il fatto che va bene avere brutte giornate e sentirsi a volte tristi e depressi. È importante controllare frequentemente il tuo stato emotivo in modo da poter riconoscere i tuoi stati d'animo e imparare ad accettarli. Non evitare o ignorare i tuoi sentimenti e agire come se tutto andasse bene quando non lo sono.

Pianifica il mio tempo e rispettalo:
È importante prendersi un po 'di tempo ogni giorno per qualcosa che ti rilassa e ti rende felice, potrebbe anche essere solo per 5 minuti se corri con un programma serrato. Ma sii onesto con te stesso e non pensare a nient'altro durante quei cinque minuti con te stesso. Durante il tuo tempo libero, fai cose che ti rendono felice. Dedicare tempo a te stesso non deve necessariamente significare spendere troppo per te stesso per essere felice. No, l'idea è di passare del tempo con te stesso facendo qualcosa che ti piace fare come goderti una tazza di caffè caldo o ascoltare un brano del college o anche portarti fuori per un gelato. Sono le piccole cose che contano.

Felicità Immagine: Shutterstock

Pratica un po 'di tempo libero dai social media: I social media sono un vero assassino dell'amor proprio. È facile essere risucchiati nel gioco di confronto e iniziare a essere duro con te stesso. Il modo migliore per evitarlo è praticare effettivamente una giornata di disintossicazione dai social media ogni settimana ed essere più consapevoli del proprio presente e viverlo pienamente.

Pratica il perdono: Incolpare te stesso per ogni fallimento non è esattamente amare il tuo comportamento. Trovare costantemente difetti con te stesso non ti porta da nessuna parte. Accetta il fatto di non essere perfetto, smetti di nutrire rancore contro te stesso e impara a essere più indulgente con te stesso.

Mantieni un diario: Saresti sorpreso di come mantenere un diario possa aiutarti immensamente. Se qualcosa ti dà fastidio, fallo uscire su un pezzo di carta. E poi leggilo ancora e ancora a meno che non trovi la chiarezza di cui hai bisogno.

Sii facile con te stesso: Devi averlo sentito mille volte: l'amore per te stesso inizia con il tuo essere facile con te stesso. È vero, cerca di essere facile con te stesso, smetti di pensare troppo a tutto, smetti di cercare di controllare ogni situazione se vuoi avere una relazione decente con te stesso.

Pratica la meditazione: Si è parlato molto di come la meditazione ti aiuti in molti modi, eppure continuiamo a ignorarla oa rimandarla incolpando i nostri impegni. Se sinceramente vuoi iniziare a essere fedele a te stesso, dovresti seriamente dedicare qualche minuto a parte per praticare l'arte della meditazione. Con lo stile di vita veloce di oggi, diventa sempre più importante concentrarsi su te stesso e la meditazione ti aiuta proprio in questo. Stabilisci alcuni minuti e praticalo religiosamente ogni giorno.

Felicità

Immagine: Shutterstock

Smetti di confrontarti con gli altri: Quando ci confrontiamo con qualcuno, ci predisponiamo per il fallimento. È facile sfogliare le immagini lucide di Instagram della vita perfetta, della casa perfetta e di tutto perfetto, ma non sai mai cosa c'è dall'altra parte. È estremamente facile confrontarti con il tuo vicino di casa che sembra avere tutto, ma in realtà sta lottando ogni bit proprio come te. Le persone che si amano si rendono conto che il confronto non è mai bello ed è quasi buono come tradire te stesso.

Concentrati sul positivo: La vita non è mai facile, ma questo non significa che ti lamenti sempre. Lascia andare le situazioni che non sono nelle tue mani e per le quali non puoi fare nulla e, invece, prova a concentrarti su tutto il bello che sta succedendo nella tua vita. Essere grati è uno stile di vita ed è un ottimo modo in questo. Inizia ogni giornata ricordando tutto ciò di cui dovresti essere grato, che si tratti di un tetto sopra la tua testa, del cibo sulla tua tavola, di una famiglia meravigliosa, di un partner amorevole, di tutto e di più.

Dormire a sufficienza: Non hai bisogno che ti diciamo dei numerosi benefici del sonno. Spesso perdiamo o roviniamo i nostri cicli del sonno a causa del nostro lavoro o della nostra vita sociale. È facile giustificare le prime ore di lavoro al mattino quando hai così tanto da fare. 'Sacrificare le ore di sonno al giorno o due va bene, ma quando diventa parte della tua routine regolare è quando la tua salute mentale e fisica è influenzata negativamente. Dormire a sufficienza dovrebbe essere un obbligo e non un optional ”, avverte Gehi. Crea una routine della buonanotte e rispettala religiosamente. Assicurati di avere almeno 7-8 ore di sonno ininterrotto.

Impegnati in un dialogo interiore positivo: Una parte enorme del viaggio verso l'amor proprio consiste nell'imparare a parlare a te stesso in modo positivo. Il dialogo interiore è la voce che entra nella tua testa. Il più delle volte, quella voce è estremamente negativa e può portare a sentimenti di insicurezza e disgusto di sé. Un modo semplice per uscirne sarebbe dire e ricordare costantemente a te stesso le cose positive su di te e nella tua vita. Ricordare a te stesso questo su base quotidiana può metterti in uno stato d'animo molto positivo e felice. Le affermazioni quotidiane sono un buon modo per assicurarti di parlare a te stesso in modo positivo. Possono essere sulla falsariga di 'Mi sento bene con me stesso', 'Sono felice', 'Non dipendo dagli altri per la mia felicità', 'Posso aprire la mia strada al successo', 'Sono coraggioso e difendi me stesso ',' Merito gioia e successo nella vita ', ecc. Crea la tua serie di affermazioni e dille ogni giorno.

esercizio per la perdita di grasso dello stomaco a casa
Felicità

Immagine: Shutterstock


Tutto sull'auto-partnering

La revisione dello stato della relazione sembra essere all'ordine del giorno. Dal 'disaccoppiamento consapevole' al 'ghosting', i millennial mantengono sicuramente le cose interessanti. Alla Gen-Z non piace essere inserita in etichette che sono state ritagliate per loro dalla vecchia generazione. E quindi, sembra appropriato che facciano le proprie etichette. L'essere più nuovo: l'auto-partnering. Il termine ripreso con Emma Watson e Gwyneth Paltrow è uscito e ha usato i termini per descrivere il loro stato attuale.

Quindi cosa significa esattamente? L'auto-partnering si concentra sull'idea di essere felici e completi come individuo. Una persona felice e self-partner non aspetta di essere la metà di qualcuno, ma invece è la sua stessa persona. Una persona auto-partner si sentirebbe soddisfatta e soddisfatta del proprio sé e non ha bisogno di cercare appagamento da un'altra persona / partner.

In termini di base, significa costruire la vita che desideri per te stesso, fare viaggi che sono stati nella tua lista dei desideri da sempre e ricollegarti con la tua famiglia e i tuoi amici.

Come collaborare da soli: Segui questi passi…
• Ascolta il tuo io interiore
• Lascia andare l'impulso di aggiustare tutto
• Ama le tue emozioni negative
• Lascia andare le aspettative
• Smettila di pensare troppo a tutto
• Mettiti al primo posto
• Fai le cose che ti piacciono
• Pratica regolarmente la disintossicazione dai social media
• Pratica il perdono
• Riconnettiti con amici e familiari

Leggi anche: #FeminaCares: 6 modi per praticare l'amore per se stessi e migliorare la salute mentale

esercizi per perdere il grasso della pancia in una settimana