Convezione, convenzionale, elettrico o a gas: spiegazione dei diversi tipi di forno

Convection Conventional



Tipi di forni
Un punto fermo della cucina delle nostre case, i forni sono i fornelli di succulente torte, arrosti e patatine surgelate. Ma sai come trovare quello giusto più adatto alla tua casa? C'è una serie di fattori che devi considerare prima di effettuare un acquisto, soprattutto perché è un vero investimento.

Il forno ha subito in breve tempo numerose innovazioni, dai forni a legna (nel 1490) alle stufe in ferro (nel 1790), seguiti dal forno a cherosene e dal fornello a gas, fino ai forni a gas e elettrici (nel XX secolo) fino a l'ultimo a noi noto come i forni a microonde, le numerose nuove funzioni pensate per alleggerire il nostro carico di lavoro hanno solo intasato il nostro cervello per scegliere quello più adatto.

Questa guida ti aiuterà a navigare attraverso l'esperienza sempre scoraggiante di capire cosa vuoi da un forno:

1. # Segregazione basata sulla fonte di riscaldamento - Forno
Due. # Segregazione in base al tipo - Forno
3. # Segregazione in base alle dimensioni - Forno
Quattro. # Segregazione basata sul montaggio - Forno
5. # Alcune altre caratteristiche a cui prestare attenzione: il forno
6. FAQ - forno

Segregazione n. 1 basata sulla fonte di riscaldamento - Forno

Gas

Se sei qualcuno che vuole prendere il controllo di ciò che sta accadendo quando cucini, il forno a gas è la soluzione migliore. Fanno parte dei ristoranti da molto tempo, ma si sono fatti strada nelle cucine domestiche man mano che i proprietari conoscono la miriade di vantaggi di cui avrebbero goduto.
  1. Questi forni ti permettono di avere il massimo controllo sulla tua cottura e ti permettono di impostare con precisione la temperatura alla quale vorresti cucinare.
  2. Inoltre, il tempo di preriscaldamento è più breve rispetto a quello elettrico, il che significa che il forno si riscalda più velocemente e ti costa meno.
  3. Si raffredda rapidamente quando li spegni.
  4. Il riscaldamento e la cottura del cibo sono uniformi, quindi non ci sono punti caldi nel forno che bruceranno parte del cibo.
  5. Cucinare a gas crea un ambiente umido che non lascia asciugare il pasto.
  6. È abbastanza economico quando si tratta di fatture mensili.
  7. È una manutenzione ridotta rispetto a quelle elettriche che richiedono la sostituzione delle parti difettose ogni tanto.

Suggerimento professionale: Non sono tutti i vantaggi, soprattutto a causa di un odore di gas persistente quando la valvola si apre troppo presto oa causa di un'accensione ritardata. Quindi se non riesci a sopportare l'odore del gas, questo forno non è più adatto a te.

Forno a gasImmagine: Shutterstock

Elettrico

Desideri evitare prezzi esorbitanti? Passa a forni elettrici facili da usare e non hanno problemi con le spie che si spengono o le porte bloccate.
  1. Il forno inizia a riscaldarsi con la semplice pressione di un pulsante.
  2. Ci vuole più tempo per riscaldare.
  3. Potrebbe avere punti di riscaldamento irregolari nel forno.
  4. Tuttavia, è affidabile e particolarmente facile per la cucina casalinga.
  5. Se sei uno per il cibo arrosto, il calore secco il forno elettrico produce gli darà la giusta consistenza senza dover affrontare l'umidità extra.

Suggerimento professionale: Se desideri aggiungere ulteriore umidità e rendere l'interno del forno un po 'più umido, puoi farlo spruzzando il cibo che stai per cuocere con un po' d'acqua o aggiungendo una pentola d'acqua.

Forno elettrico Immagine: Shutterstock

Vapore

Se propendi per uno stile di vita sano, i forni a vapore sono solo per te che ti permettono di cucinare cibi deliziosi ricchi di sostanze nutritive. Funzionano iniettando acqua nel forno in una caldaia che poi passa attraverso una linea d'acqua alla caldaia o viene immagazzinata in un contenitore separato fino a ulteriore necessità. La caldaia quindi crea vapore che riscalda il forno.
  1. Crea un ambiente umido all'interno del forno.
  2. Riduce la necessità di utilizzare l'olio durante la cottura rendendolo un'alternativa molto salutare ad altri tipi di cottura e cottura al forno.
  3. Riduce i tempi di cottura, rende il cibo più saporito pur conservando i nutrienti.
  4. È disponibile in una varietà di dimensioni per soddisfare le esigenze della tua famiglia, ma è un'alternativa costosa ai forni a gas o elettrici.
  5. Per iniziare in piccolo, puoi acquistare un forno a vapore che si trova sul piano di lavoro e vedere se funziona per te e le tue esigenze familiari.

Suggerimento professionale: Se preferisci che il tuo cibo da forno sia croccante, questo potrebbe non essere il la scelta migliore per te , poiché la quantità di vapore all'interno del forno può mantenere le cose molto umide.

Forno a vapore Immagine: Shutterstock

Pizza

Se sei un fanatico della pizza, sai già che qualsiasi altro forno normale non raggiungerà temperature abbastanza alte da produrre quella crosta croccante che ami. Questi forni sono progettati specificamente per essere in grado di sopportare le alte temperature necessarie per cuocere la pizza in qualcosa di delizioso. Se ti piace il meglio in assoluto, devi acquistare un forno per pizza dedicato e installarlo nel tuo giardino.
  1. È disponibile in vari formati a seconda di quante pizze vuoi fare contemporaneamente.
  2. Raggiunge facilmente le alte temperature di cui hai bisogno per assicurarti che la tua pizza sia ben cotta con una crosta croccante.

Suggerimento professionale: Se non vuoi investire in un forno per pizza più grande, acquistane uno piccolo che si adatti alla tua cucina e funzioni bene come quelli più grandi.

Forno per pizza Immagine: Shutterstock

# 2 Segregazione in base al tipo - Forno

Convenzionale

Sono dotati di una fonte di calore fissa che irradia calore nel forno. La fonte di calore è solitamente posta sul fondo del forno attraverso il quale il calore sale poi, riscaldando il forno. L'unico problema con questo è che tendono ad avere sacche di aria calda che fanno cuocere il cibo in modo non uniforme e persino bruciare. Potresti anche notare che poiché l'aria calda sale, la parte superiore del cibo viene bruciata mentre la parte inferiore è cruda.

Forno convenzionale Immagine: Shutterstock

Convezione

Ha un netto vantaggio in quanto utilizza una ventola per distribuire uniformemente l'aria calda in modo uniforme in tutto il forno, con il risultato che il cibo viene cotto in modo uniforme mentre l'aria calda scorre intorno ad esso e non sperimenta tanti punti freddi o caldi. È abbastanza potente da poter posizionare il cibo ovunque, riscaldandolo facilmente e in modo uniforme. Funziona anche un po 'più freddo che fa durare più a lungo il forno, succede perché l'elemento riscaldante non deve essere così caldo per riscaldare l'interno del forno.

Forno a convezione Immagine: Shutterstock

Suggerimento professionale: I forni a convezione richiedono che la ventola funzioni attraverso un motore che, quando si guasta, fa sì che il forno non funzioni correttamente. Non sono affidabili come i forni convenzionali. Un altro problema simile si verifica quando la ventola è della dimensione sbagliata per il forno.

Microonde

È utile per cucinare una vasta gamma di ricette e cibi, soprattutto perché cuoce in pochi minuti, risparmiando tempo ed energia.

Suggerimento professionale: Se confrontati con altri tipi di forno, sono solo scadenti e presentano molte limitazioni come un microonde di tipo grill non può essere utilizzato per cuocere.

Forno a microonde Immagine: Shutterstock

Esistono tre tipi di forni a microonde disponibili sul mercato:
  • Un forno a microonde da solo è un modello entry-level nella categoria dei forni a microonde per cucinare in modo semplice. Migliore misura: per riscaldare, cucina semplice.
  • Il forno a microonde con grill contiene accessori per grigliare aggiuntivi. Sono più adatti per grigliare carne o verdure come Paneer.
  • PER forno a microonde a convezione utilizza una ventola e un elemento riscaldante per creare modelli di flusso d'aria all'interno del forno a microonde. Ideale per grigliare e cuocere al forno.

Forno a microonde a base di cucina
Guida alla capacità del forno a microonde

# 3 Segregazione in base alle dimensioni - Forno

Doppio

Ti consente di cucinare due tipi di cibo a temperature diverse contemporaneamente mentre sono impilati l'uno sull'altro. Durante l'acquisto, assicurati che i contrassegni siano chiari per ogni segmento in modo da non confonderti. Alcuni forni doppi sono dotati di convezione e forno convenzionale e sapere qual è quello che garantirà che la cottura e la cottura procedano senza intoppi.

Suggerimento professionale: Se sei preoccupato per lo spazio nella tua cucina, puoi scegliere tra doppi forni dove i due forni sono della stessa dimensione o acquistarne uno che abbia un secondo forno più piccolo.

Forno doppio formato Immagine: Shutterstock

Single

Il tipo più comune di forno è un forno singolo che è comodo se non hai molto spazio nella tua cucina.

Suggerimento professionale: È incredibilmente affidabile poiché minore è la dimensione minore è il numero di parti di cui devi preoccuparti se si guastano.

Forno singolo Immagine: Shutterstock

# 4 Segregazione basata sul montaggio - Forno

Parete

Offrendo più spazio di cottura, i forni a parete sono incredibilmente facili per spostare il cibo dentro e fuori. Occupano troppo spazio e non hanno un piano di lavoro e sono sicuramente più costosi degli altri.

Suggerimento professionale: Se hai problemi a inginocchiarti o piegarti, questo rimuove completamente gli ostacoli.

Forno a muro Immagine: Shutterstock

Slide-In

Il forno scorrevole è utile se hai un posto designato, è poco ingombrante in quanto si inserisce tra altri elettrodomestici e piani di lavoro.

Suggerimento professionale: Deve essere perfettamente dimensionato o incorrerai in problemi mentre lo inserirai in uno spazio particolare.

Forno scorrevole Immagine: Shutterstock

Indipendente

È popolare, facile da trovare e facile da spostare se si possiedono gli allacciamenti e le prese corretti e sono meno costosi dei forni a parete. Generalmente ha un piano cottura che significa consumare meno spazio. Sembra industriale.

Suggerimento professionale: Dal momento che dovresti chinarti per accedere al cibo nel forno, può essere difficile per alcune persone e forse potenzialmente pericoloso a seconda di cosa stai cercando di cuocere.

Forno a libera installazione Immagine: Shutterstock

# 5 Alcune altre caratteristiche a cui prestare attenzione: il forno

  1. Autopulente
  2. Cassetto scaldavivande
  3. Cassetto portaoggetti
  4. Ampia finestra
  5. Modalità di prova
  6. Wifi
  7. Cottura ritardata
  8. Molteplici funzioni di cottura ----
Cottura delicata, grigliatura, cottura rapida, modalità di scongelamento, forno 'alto', blocco bambini, consumo energetico, cottura automatica, preriscaldamento, timer, menu di cottura automatica, tipi di pannello, girarrosto, flessibilità del vassoio, forni separati, ecc.

Suggerimento professionale: Fai una ricerca sulle funzioni che si adattano al tuo stile di cucina e alle esigenze della tua famiglia, pur restando in regola per l'aspetto monetario.

Altre caratteristiche del forno Immagine: Shutterstock

Sia che tu voglia regalare lo chef interiore che è in te o semplicemente un elettrodomestico per soddisfare le tue esigenze di cucina di base, ci sono molteplici opzioni di forno che aspettano solo di essere esplorate da te.

FAQ - forno

D. Come scegliere la giusta dimensione del forno?

PER. L'interno del tuo forno ne definisce la capacità. Dai un'occhiata all'interno del forno e considera il numero di persone per cui cucini, la quantità di cottura e cottura che fai e le dimensioni di tutte le tue teglie. Per quanto riguarda l'esterno, il 90% dei forni freestanding sono forni da parete da 30 pollici sono spesso 27 pollici o 30 pollici. In alcune case più vecchie, 24 pollici è comune.

D. I controlli digitali sono migliori della semplice rotazione di una manopola?

PER. Dipende davvero dalle tue preferenze personali poiché i termostati per tutti i forni sono precisi al giorno d'oggi.

D. Qual è il forno migliore per me?

PER. Scegliere l'abbinamento giusto per la tua cucina può essere difficile, quindi per renderlo più facile prima di saltare all'acquisto considera queste poche cose che ti aiuterebbero a trovare il forno più adatto:
  • Quanto deve essere grande il tuo nuovo forno?
  • Hai bisogno di un forno da incasso / sottopiano o il tuo nuovo forno può essere freestanding?
  • Di che colore vorresti fosse il tuo nuovo forno?
  • Quali funzionalità aggiuntive dovrebbe avere il tuo forno?

Leggi anche: 4 motivi per cui un forno OTG può essere il miglior investimento